Shopping cart

close

Novità3

Riciclo dei tappi a corona, cinque idee.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

RICICLO DEI TAPPI A CORONA, CINQUE IDEE

Chi l’ha detto che i tappi a corona per vino o birra debbano essere gettati dopo il loro utilizzo? Ecco alcune idee di riciclo creativo

I tappi a corona sono un elemento cult per tutti gli amanti della birra (e anche del vino). Spesso, grazie ai loro colori e disegni particolari, si tende a conservarli con l’idea di inventarsi qualcosa di creativo… Un giorno. Altrettanto spesso quel giorno tarda ad arrivare per scarsità di idee.

Per questo motivo abbiamo deciso di mettere insieme sette idee originali per il riciclo di tappi a corona per vino o birra. Continua a leggere per saperne di più.

1. Calamite originali

Un modo simpatico per riciclare i tappi a corona è quello di creare delle calamite da attaccare al proprio frigorifero o su di una bacheca magnetica, magari anch’essa creata con le proprie mani.

Per produrre i tuoi tappi magnetici non dovrai far altro che procurarti delle calamite, in vendita in qualsiasi negozio dedicato all’hobbistica, e scatenare la tua fantasia. Il bello è quello di lasciare il disegno originale del tappo, ma se lo desideri puoi dipingerli tu stesso ed ideare così composizioni originali.

2. I quadri

Se sei particolarmente creativo/a, un modo singolare per il riciclo di tappi a corona per vino e birra è quello di creare dei quadri da appendere alle proprie pareti di casa.

Molto più difficile rispetto alle calamite, i quadri permettono di mettere insieme composizioni originali solo utilizzando il disegno originale degli stessi.

Un’idea complessa ma di sicuro effetto.

3. Puntine personalizzate

Se hai la mania delle bacheche in sughero per conservare foto e messaggi, puoi pensare di riciclare i tuoi tappi creando delle puntine personalizzate.

Realizzarle è molto semplice: ti basterà incollare una puntina a testa piatta sulla parte disegnata del tappo e dall’altra parte, giusto per non lasciare il bianco, puoi pensare di inserire degli stickers o disegnare soggetti a tua scelta per un effetto colorato e super-personalizzato.

4. Gli acchiappa-sogni

Hai presente quella dolce melodia creata dal vento che soffia sul metallo? Bene, con i tappi a corona puoi creare degli acchiappa-sogni o sonagli da appendere fuori dalla porta di casa.

Sono sufficienti due fori per ogni tappo e farli passare su un filo di nylon e il gioco è fatto.

5. La collana

Se ti appassionano i gioielli originali, non puoi farti assolutamente sfuggire questa idea di riciclo creativo. I tappi a corona si prestano molto bene per la creazione di simpatiche collane.

Ti basterà forare le corone: nel foro superiore fai passare un anello per inserire all’interno la collanina, mentre in quello inferiore puoi decidere di aggiungere del fil di ferro con delle perline per avere un ciondolo completamente personalizzato. Per un effetto ancor più bello puoi dipingere sul bianco del tappo dei soggetti, oppure puoi incollare l’immagine che preferisci (magari anche utilizzando la tecnica del decoupage).

Altre idee per il riciclo dei tappi a corona

Se queste cinque idee per riciclare i tappi a corona non ti bastano, eccone altre che ti potrebbero piacere:

  • utilizzare la resina liquida per creare gioielli, soprammobili, oppure per rivestire mobili;
  • prendere in prestito la tecnica del decoupage per realizzare orecchini eleganti;
  • creare portachiavi personalizzati (che certo saranno molto apprezzati).

E ora non ci resta che augurarti buon divertimento e buon riciclo!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli dal nostro Blog